Posts Tagged 'emozioni'

Let’s drink a toast to those who best survived the life they’ve led

Janis Ian è una cantautrice poco conosciuta. Questa volta lo devo ammettere. E non posso nemmeno fingere di conoscerla bene. Avevo scar…ehm…”ottenuto” alcuni dei suoi dischi qualche tempo fa…e non mi erano dispiaciuti; poi però l’avevo un po’ persa tra tutto il resto, tra solite voci, amori passeggeri e quelli che prima o poi ritornano sempre. Ci sono tornato su poco tempo fa…non ricordo come, forse ne avrà postato un pezzo il Maestro Paolo Vites o chi per lui. Fatto sta che di lei ci sono rarissime tracce tra Continua a leggere ‘Let’s drink a toast to those who best survived the life they’ve led’

L’Elisir d’Amore

Era un pomeriggio d’estate. Una calda, ma non torrida, estate romana. Dopo una lunga e faticosa mattinata passata a smontare le installazioni del Festival “XLuna”, io, il Mister e SG decidemmo di concederci un pranzo di gratificazione sulle spiagge di Ostia.

Quel giorno venni a conoscenza di due cose nuove: Continua a leggere ‘L’Elisir d’Amore’

Numb as a statue

Warren Zevon e’ sempre presente nelle mie giornate. E se qualche volta per qualche settimana o qualche mese lo trascuro un po’, poi torna prepotentemente a catturarmi, con quel modo unico che aveva di raccontare storie, di parlare di sentimenti profondissimi senza mai perdere il gusto di farlo con umore tagliente, quasi volesse deridere o smitizzare quelle cose che fanno cosi’ parte di noi…che dovrebbero solo portare gioia e farci star bene, ma che molto spesso ci fanno star male.

7 anni fa, il 26 agosto 2003, usciva “The Wind”, album che, come vi ho gia’ raccontato, Warren decise di comporre dopo aver saputo che sarebbe morto entro pochi mesi a causa di un tumore ai polmoni. Riusci’ per pochi giorni a Continua a leggere ‘Numb as a statue’

Brothers in Arms

Questa e’ stata per anni la mia canzone preferita. Poi e’ stata affiancata (e forse superata…anche se non amo fare classifiche rigide) da “The Spirit Carries On” dei Dream Theater. Un post su questa canzone, come potrete immaginare, e’ sempre stato “on schedule”, sin dall’apertura di questo blog. Lo scrivo in questi giorni castellani, anche se lo pubblichero’ con la data del 23 Agosto (per un motivo che sara’ chiaro alla fine, se avrete pazienza di leggere…).

Questa canzone parla di Continua a leggere ‘Brothers in Arms’

Non è quello che vedi

Una, due, cinque…cento. Cento voci che si sovrappongono, che ti avvolgono. Quasi non riesci a seguirne una in particolare, tanto tutte assieme si fondono per dire una cosa sola.

Qualche tempo fa dedicai le parole finali di questa canzone ad una fanciulla. Non è stato un secolo fa e non è stato ieri. Tuttavia, quando l’ho fatto ero molto sincero…e un po’ mi spaventa come queste cose possano cambiare, nonostante che siano l’espressione più vera dell’anima in un certo momento. Quello che non cambia, credo, è invece la bellezza di questa canzone; quasi a darmi l’illusione che questa emozione vada al di là del tempo e delle persone. Forse quel senso di completamento esiste solo dentro di me e non è né comunicabile né condivisibile. Fosse anche così, quel sentimento di bellezza sta bene dove sta.

La canzone in questione è “Not what you see”,

Continua a leggere ‘Non è quello che vedi’

Remember, remember the Fifth of November…

Su questo blog, per dichiarazione esplicita, non si parla di politica. Non amo farlo in generale e in ogni caso ci sono luoghi e circostanze meglio deputate alla cosa. Su questo blog si parla di cose che mi emozionano, mi coinvolgono. Mi fanno ridere, sorridere e piangere. Si parla delle cose che vorrei condividere, far conoscere, ricordare assieme. Assieme ai miei amici, che raramente mi leggono; assieme ai lettori occasionali…e a quelli un po’ più abituali che non so perché mi leggano…

Oggi vi propongo il “monologo televisivo” dal film “V per Vendetta” Continua a leggere ‘Remember, remember the Fifth of November…’

The waking breathing in all we give

Ero al primo anno di Dottorato. Una mattina di primavera…sarà stato più o meno di questi tempi. Nello studio di Benhar per lavorare un po’. Come sempre, prima di principiare qualcosa di impegnativo, stava scegliendo quale musica mettere in sottofondo e mi stava raccontando qualcosa della sua vita familiare. Mi stava dicendo che avevano preso dei biglietti per un Festival Gospel a Roma.

Fu così che nacque una delle conversazioni più soddisfacenti della primissima fase del nostro rapporto… Continua a leggere ‘The waking breathing in all we give’

All I ask from you is…

Esattamente un anno fa, i casi della vita mi portarono a trascrivere (e tradurre), in un lungo mail indirizzato ai miei Amici, (alcuni versi da) due canzoni…due canzoni che, oggi come allora, mi stanno particolarmente a cuore. Il resto del contenuto di quella missiva è bene che rimanga “privilegio” dei destinatari di allora…non vorrei essere nuovamente “ripreso” per “esternazioni” troppo personali!

Le canzoni in questione?

Continua a leggere ‘All I ask from you is…’

Prendila così

Oggi ricorre il 10mo anniversario dalla scomparsa di Lucio Battisti.

Purtroppo oggi non posso scriverne, rimedierò quanto prima…

We’ll keep ya in our hearts, Warren

Cinque anni fa, il 7 settembre del 2003, moriva Warren Zevon. Ho parlato brevemente di WZ, della sua malattia e della sua morte nel primissimo post, qui, sul Grande Cocomero. Chi almeno un po’ mi conosce o mi segue (anche su Di Notte Sotto il Ponte di Pietra) saprà quanto io sia legato a questo artista. Difficile affrontare la questione; del resto, non penso sarebbe utile o interessante.

Per questo post, vorrei rivivere con voi alcuni momenti della sua ultima apparizione in pubblico, al David Letterman’s Late Night Show. Fortunatamente, tutta la puntata ora è su Youtube, in quattro parti; inoltre, si trova in rete anche una trascrizione della serata.

Continua a leggere ‘We’ll keep ya in our hearts, Warren’


Sentitevi liberi di lasciare un commento o una traccia del vostro passaggio. Mi farà piacere!...e votate i post!

I preferiti da voi

RSS FaceBook

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Notizie condivise

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Quanti passano da qui?

  • 25.532 visite