Posts Tagged 'savatage'

If winter comes…

“If winter comes can Beethoven’s Birthday be far behind?” (se l’inverno arriva, puo’ l’Anniversario di Beethoven essere lontano?) si domanda Lucy in una striscia del Maestro Schulz (l’unica persona per la quale, e’ noto, ho portato il lutto al braccio – per 10 giorni…), giocando sul verso verso finale de “Ode to the West Wind” di Percy Bysshe Shelley (“pissi-pissi” Shelley, per gli amici…), nel quale si anela il ritorno della primavera e non il festeggiamento per il Maestro (Beethoven, non Schulz!)…

…arriva il tempo del Natale…quest’anno forse anche con un po’ di neve; “[…] eeeeh, questo Natale si e’ presentato come comanda Iddio…co’ tutti i sentimenti s’e’ presentato […]”, constata piu’ volte Luca Cupiello – Eduardo all’inizio del primo atto di – guarda un po’… – “Natale in Casa Cupiello”…capolavoro (secondo pero’ all’inarrivabile “Napoli Milionaria” nella mia personale classifica) nel quale il presepe assume un ruolo da protagonista…e questo post, ogni anno, e’ in lista d’attesa per la pubblicazione il giorno 8 del mese di dicembre, perche’ – secondo una tradizione che tanti anni fa mi “consegno’ “ PornoMarta, quello e’ il giorno deputato all’ Continua a leggere ‘If winter comes…’

Non è quello che vedi

Una, due, cinque…cento. Cento voci che si sovrappongono, che ti avvolgono. Quasi non riesci a seguirne una in particolare, tanto tutte assieme si fondono per dire una cosa sola.

Qualche tempo fa dedicai le parole finali di questa canzone ad una fanciulla. Non è stato un secolo fa e non è stato ieri. Tuttavia, quando l’ho fatto ero molto sincero…e un po’ mi spaventa come queste cose possano cambiare, nonostante che siano l’espressione più vera dell’anima in un certo momento. Quello che non cambia, credo, è invece la bellezza di questa canzone; quasi a darmi l’illusione che questa emozione vada al di là del tempo e delle persone. Forse quel senso di completamento esiste solo dentro di me e non è né comunicabile né condivisibile. Fosse anche così, quel sentimento di bellezza sta bene dove sta.

La canzone in questione è “Not what you see”,

Continua a leggere ‘Non è quello che vedi’

All I ask from you is…

Esattamente un anno fa, i casi della vita mi portarono a trascrivere (e tradurre), in un lungo mail indirizzato ai miei Amici, (alcuni versi da) due canzoni…due canzoni che, oggi come allora, mi stanno particolarmente a cuore. Il resto del contenuto di quella missiva è bene che rimanga “privilegio” dei destinatari di allora…non vorrei essere nuovamente “ripreso” per “esternazioni” troppo personali!

Le canzoni in questione?

Continua a leggere ‘All I ask from you is…’


Sentitevi liberi di lasciare un commento o una traccia del vostro passaggio. Mi farà piacere!...e votate i post!

I preferiti da voi

RSS FaceBook

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Notizie condivise

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Quanti passano da qui?

  • 25.532 visite